Un'esperienza indimenticabile

Il rifugio Nuvolau si trova nel cuore delle dolomiti Ampezzane a 2575 m.

Oltre ad avere una spettacolare vista a 360° ha un eccellente servizio bar, ristorante ed è anche possibile pernottare!

Il bar è aperto dalle 7 alle 22 con i nostri dolci e una vasta offerta di bevande, da non perdere la Nuvolata Calda!

I nostri orari

(da giugno a settembre 2024)

La cucina è aperta a pranzo dalle 11.30 alle 14.00 e la cena è alle ore 19.00.

All’esterno, tempo permettendo, è attiva la griglia con i nostri mitici panini alla salsiccia!

140 anni di storia

Paul Grohmann (1838-1908) si trova in cima al Nuvolau. Aveva intuito che la posizione privilegiata della montagna avrebbe regalato un panorama indimenticabile e non si sbagliava: “Un mare di montagne è davanti a noi e sarebbe inutile volerle elencare o descrivere. Solo una macchina fotografica potrebbe fissare in parte le nostre impressioni”.

Le nostre camerate

Disponiamo di rustiche camere e camerate condivise con bagno in comune e senza doccia.
Disponiamo solamente di 24 letti singoli o a castello suddivisi in:

una camerata da 3 persone

due camerate da 4 persone

una camerata da 5 persone

una camerata da 8 persone

Come raggiungerci?

Percorrendo il sentiero 439 arrivate al Rifugio Nuvolau in circa 1 ora e mezza.

Percorrendo il sentiero 452, poi il 464 e infine il 439, tempo di percorrenza circa 2 ore e un quarto
oppure percorrendo il sentiero 443 fino al Rifugio 5 Torri.

percorrendo il sentiero 441 e poi il 439, tempo di percorrenza circa 2 ore e un quarto.

percorrendo il sentiero 464 e poi il 439, tempo di percorrenza circa 2 ore e mezza oppure prendere la seggiovia fino al Rifugio Averau (controllare periodo di apertura) per poi proseguire sul sentiero 439, mezzora circa.

percorrendo il sentiero 424, deviare a destra sul 425 fino al Rifugio 5 Torri, tempo di percorrenza circa 2 ore e tre quarti oppure prendere la seggiovia fino al Rifugio Scoiattoli (controllare periodo di apertura) per proseguire poi sul sentiero 439 per circa un’ora.

percorrendo il sentiero 437 fino al Rifugio 5 Torri e poi il 439, in tutto circa 3 ore.

tra Andraz e Piani di Falzarego, di fronte al bivio per Ciastél, parte il sentiero 441, poi lungo il sentiero 439 si raggiunge il Rifugio Nuvolau in 3 ore e ¾ circa.

imboccando il sentiero 443, un’ora (con qualche zig zag) dal Rifugio Cinque Torri e dal Rifugio Scoiattoli oppure 1/2 ora dal Passo Giau, si raggiunge il bivio con il segnavia 438 della ferrata “Ra Gusela”, superato un primo salto di roccia, seguendo un sentiero verso un secondo tratto ferrato si arriva direttamente al Rifugio. È necessaria la dovuta attrezzatura. Tempo di percorrenza: 1 ore e un quarto dai bivi.

Webcam

Meteo